ATTUALITA’ e RIFLESSIONI

Che importanza ha Gesù nella mia vita?

Che importanza ha Gesù nella mia vita?

Mc.8,27-35    Dom. XXIV anno. La prima metà del vangelo di Marco, attraverso l’insegnamento e le opere-miracoli di Gesù, vuole suscitare la domanda “Chi è Gesù?”, mentre nella seconda parte chiarifica che Gesù è il “Figlio di Dio”. Infatti sul calvario il centurione...

Fa udire i sordi e fa parlare i muti

Fa udire i sordi e fa parlare i muti

Marcos 7,31-37    XIII anno B Domenica scorsa Gesù diceva che l’impurità esce dal nostro cuore e che niente esterno all’uomo può renderlo impuro. Ogni persona è sacra per Dio. Inoltre se abbiamo deciso di seguire Gesù, occorre evitare qualsiasi formalismo, ritualismo,...

Invito a farci un elettrocardiogramma

Invito a farci un elettrocardiogramma

Mc. 7,1-8.14-15.21-23 Dom. XXII Anno B. Per sei domeniche abbiamo meditato il lungo discorso sul “pane di vita disceso dal cielo”, una catechesi sull’Eucarestia, che terminava con la domanda di Gesù rivolta a coloro che volevano abbandonarlo: “Forse anche voi volete...

Festa di Maria Assunta

Festa di Maria Assunta

Festa di Maria Assunta   anno B L’intera vita terrena di Maria, rappresenta il compimento del progetto che Dio ha su tutta l’umanità. Siamo stati creati per diventare suoi figli, tramite la pratica dell’amore (festa dell’Immacolata) per poi continuare la nostra...

La Parola va mangiata

La Parola va mangiata

Gv.6.41-51 XIX anno B “Elia, impaurito, si alzò e se ne andò per salvarsi” (1Re,19,3). Inizia cosi la fuga del profeta che si trova in una situazione quasi disperata. Aveva lottato contro l’idolatria del popolo e la corruzione dei poderosi. Dio stesso gli aveva...

Dio ci “impasta” il pane di vita

Dio ci “impasta” il pane di vita

Gv. 6,24-35  Dom. XVIII  Anno B Domenica scorsa, Gesù aveva sfamato la folla, la quale, ormai sazia, voleva proclamarlo suo re. Chi non vorrebbe un governo che invece di imporre tasse offre cibo gratuito? La moltiplicazione dei pani, che sembrava un trionfo, il...

Il pane spezzato, abbonda

Il pane spezzato, abbonda

Gv. 6,1-15: XVII Anno B Da oggi, si interrompe la lettura di Marco e, per 5 settimane, mediteremo il sesto capitolo di Giovanni che è una catechesi sull’Eucarestia. In Giovanni non troviamo l’istituzione dell’Eucarestia durante l’ultima cena di Gesù come negli altri...

“In disparte” con Gesù

“In disparte” con Gesù

Marcos 6, 30-34   XVI Anno B Nel vangelo di oggi, non si capisce come Gesù possa offrire un momento di intimità con i suoi e allo stesso tempo non li sottrae dal bisogno della folla. Gli apostoli sono ritornati dalla missione stanchi ma soddisfatti. Riferiscono a Gesù...

L’invio dei Dodici con bagaglio leggero

L’invio dei Dodici con bagaglio leggero

Mc.6,7-13  XV anno B Nell’anno 921 a.C. la Terra promessa si divide in due regni: regno del Nord o Israele (10 tribù con capitale Samaria e il santuario di Betel) e il regno del sud o di Giuda (2 tribù con il Tempio di Gerusalemme). Israele sotto il governo di...

Gesù si sente disprezzato

Gesù si sente disprezzato

Mc.6,1-6  XIV  Anno B Questo brano del Vangelo ci racconta del rifiuto da parte della gente di Nazaret verso Gesù, perché ritenevano di sapere tutto di lui, anche se non comprendevano da dove gli venisse la forza risanatrice delle sue mani. Anche Ezechiele ha fatto la...

Gesù è la mano che ti da una mano

Gesù è la mano che ti da una mano

Mc.5,21-43 XIII anno B Nel vangelo di oggi Marco narra due guarigioni: quella della donna che soffriva perdite di sangue e quella della figlia di Giairo. Una soffriva da “dodici anni”, l’altra morta all’età di “dodici anni”. Entrambe vengono definite non per quello...

La tempesta

La tempesta

La tempesta calmata.   XII Dom Anno B Dopo una giornata, nella quale Gesù aveva predicato il regno di Dio attraverso delle parabole, invita i suoi discepoli a passare “all’altra riva”, cioè nel  territorio pagano. Era sera quando Gesù e i discepoli partono in barca....

La forza del seme

La forza del seme

Mc. 4,26-34   Parabole del seme. Nel 4° capitolo, Marco raccoglie alcune parabole. Abbiamo ascoltato le ultime due, quella del seme gettato nel terreno che ha un ciclo vitale di crescita che gli è proprio e quindi non dipende direttamente dall’azione del seminatore e...

Eucarestia: ci fa pane per gli altri

Eucarestia: ci fa pane per gli altri

Marco 14,12-16.22-26 Corpus Domini Anno B All’inizio della Chiesa, il Corpo del Signore non era l’eucarestia, ma l’assemblea. Per questo ancora oggi, si incensa Dio presente nel vangelo, nel pane eucaristico e nell’assemblea stessa. L’eucarestia era detta “corpo...

L’Amore ci mette in movimento

L’Amore ci mette in movimento

Trinità Mt.28,16-20 Anno B Alla luce della risurrezione, l’amore del Padre ha trionfato attraverso suo Figlio che ci ha inviato lo Spirito Santo. La festa della Trinità (=Tre+unità) da inizio al lungo “tempo ordinario”. La Trinità è un grande mistero della nostra fede...

Pentecoste: il dono di Dio

Pentecoste: il dono di Dio

PENTECOSTE Atti 2,1-11; Gal. 5,16-23; Gv.15,26-27; 16,12-15   Anno B Il mistero pasquale (passione, morte, risurrezione, ascensione e pentecoste) è avvenuto nel medesimo istante, nel momento della morte di Gesù, quando sulla croce, chinato il capo, “consegnò lo...

Tempo di responsabilità

Tempo di responsabilità

Mc.16,20-25: Ascensione di Gesù Anno B Sono trascorsi già 40 giorni dalla celebrazione pasquale. Dopo la risurrezione, Gesù è apparso varie volte ai suoi discepoli per rafforzare la loro fede, dando loro il dono della pace e della missione di evangelizzare, fino ai...

Il vignaiolo professionista

Il vignaiolo professionista

Gv.15,1-8  V Dom. Pasqua Il testo del vangelo fa parte dei discorsi d’addio (cap.13-17) che Gesù rivolge ai suoi discepoli, dopo aver lavato i loro piedi nell’ultima cena, prima di affrontare la passione e la morte in croce. Nel suo testamento spirituale, parla della...

Il Pastore bello

Il Pastore bello

Gv. 10,11-18    IV Dom. di Pasqua Anno B Il popolo di Israele è sempre stato un popolo nomade e di pastori, anche dopo la conquista della Palestina. I primi che visitarono Gesù appena nato furono infatti i pastori. Nella Bibbia, Dio è presentato come il vignaiolo o...

Sono proprio io

Sono proprio io

Lucas: 24,35-48     III Dom. Pasqua  Anno B In questa scena che Luca ci narra, soltanto Gesù agisce e parla: saluta, domanda, mostra le mani e i piedi, mangia davanti ai discepoli. Questi invece sono silenziosi, fermi tranne quando offrono a Gesù una porzione di...

Credere senza vedere

Credere senza vedere

Gv. 20,19-29   II Dom. Pasqua anno B. A noi piacerebbe tanto poter avere le prove “visive”, quasi fotografiche, della resurrezione di Gesù. Ma le “apparizioni” non sono delle “istantanee” di fatti di cronaca, ma dei racconti teologici. Esse sintetizzano la...

Itinerario di fede nella Risurrezione

Itinerario di fede nella Risurrezione

Gv. 20,1-9: Pasqua anno B La fede dei primi discepoli nasce dall’incontro personale con il Gesù Risorto. Coloro che non hanno avuto questa esperienza con il Risorto, si fidano della testimonianza dei primi discepoli. Come noi. Nel vangelo di oggi si percepisce grande...

E’ da “somari” non slegare l’asino

E’ da “somari” non slegare l’asino

Mc.11,1-10 domenica delle Palme anno B Con la domenica della Palme iniziamo la settimana santa con la celebrazione della passione, morte e risurrezione del Signore. Tutte le altre celebrazioni dell’anno liturgico hanno come fonte il mistero pasquale. Dal Mercoledì...

Gesù vuol vedersi in noi

Gesù vuol vedersi in noi

Gv. 12,20-33.   V Quaresima B Gesù è appena entrato trionfalmente in Gerusalemme, accompagnato da una folla esultante. Pochi giorni dopo celebrerà la sua ultima Pasqua. Tra i pellegrini giunti a Gerusalemme per il culto nel Tempio, c’erano anche dei Greci, stranieri...

Dio ha scelto di amarci

Dio ha scelto di amarci

Gv. 3, 14-21 IV Quaresima B Il Vangelo di questa domenica ci offre la conclusione del dialogo di Gesù con Nicodemo, un fariseo, capo dei giudei e membro del Sinedrio. Era rimasto colpito dal gesto provocatorio e profetico di Gesù (cacciata dei mercanti) nel Tempio. Di...

La salvezza non si compra

La salvezza non si compra

Gv.2,13-25 III Quaresima B La notizia si era sparsa a macchia d’olio.  Nelle case e nelle viuzze della città, tutti ne parlavano: sia i 40.000 abitanti di Gerusalemme che gli oltre 80.000 pellegrini arrivati per le festività. Ognuno interpretava “l’incidente”...

La Parola che ci trasforma

La Parola che ci trasforma

Mc.9,2-10 II Quaresima anno B Continuiamo il nostro cammino di conversione in questo periodo quaresimale. Dal deserto al monte, dalla tentazione alla trasfigurazione, dall’esperienza della possibile caduta all’esperienza di Dio. Le letture che la liturgia ci propone...

Nel deserto…. la scelta!

Nel deserto…. la scelta!

Mc. 1,12-15   I° Quaresima anno B I° lett. Dio, stanco del cuore perverso dell’uomo, attraverso il diluvio, decide di distruggere ogni essere vivente, eccetto Noè e la sua famiglia. Poi si pente e stabilisce un’alleanza con tutta l’umanità, cui segno è l’arcobaleno....

Tese la mano e lo toccò

Tese la mano e lo toccò

Mc. 1,40-45. VI anno B Dopo aver guarito la suocera di Pietro, Gesù lascia Cafarnao e incomincia a percorrere la Galilea predicando la vicinanza del Regno di Dio, guarendo i malati e scacciando i demoni. Marco, senza indicare nessuna coordinata di tempo e luogo,...

La fece alzare…

La fece alzare…

Marco 1,-29-39 V anno B Il libro di Giobbe, scritto dopo l’esilio di Babilonia, descrive la situazione esistenziale di Israele, il quale si sente confuso, disilluso, quasi ingannato da Dio che non mantiene le promesse fatte. Il ritorno in patria non è stato facile. La...